II RITRATTI DI ANASTASIA ALLA GALLERIA MIZAR

II RITRATTI DI ANASTASIA ALLA GALLERIA MIZAR

Si inaugura lunedì 18 marzo 2019, dalle ore 18.30,a Roma, alla Galleria Mizar (via San Sebastianello 16B – Piazza di Spagna), la mostra personale di Anastasia Kurakina, “Portraits. La mostra sarà aperta al pubblico fino al 30 marzo, da martedì a sabato dalle 10 alla 19.

La mostra consiste in una trentina di opere: dieci oli su tela e quindici tecniche miste su carta (acquarelli e tempere) che testimoniano la più recente produzione artistica e gli attuali raffinati sviluppi del lavoro di Anastasia Kurakina. Verranno inoltre esposti anche cinque ritratti realizzati negli anni precedenti, proprio a dimostrare la continuità della sua ispirazione pur nell’evolversi dei suoi mezzi espressivi, sottolineando perché, qualsiasi cosa ella dipinga, una figura, un nudo, un volto – che siano reali o frutto della sua fantasia – tutto è sempre “un ritratto”.

Anastasia Kurakinaha esposto a Mosca, in Messico, a Los Angeles, a Londra, a Milano, a Venezia, in Svizzera, a Oxford, a Cambridge, a San Pietroburgo, a Roma, a Porto Cervo e in altre località.Inoltreè vincitrice di numerosi premi d’arte nazionali e internazionali.

Anastasia Kurakina è nata a Mosca nel 1987.Vive e lavora a Roma.Attualmente studia e lavora a Parigi.

Le opere di Anastasia Kurakina sono presenti nelle collezioni dei Musei Vaticani a Roma, nel Museo Internazionale dell’Umorismo nell’Arte di Tolentino, nel Museo Nazionale di Arte Sacra di Nonantola, nel Centro di Studi Manzoniani di Milano, nella collezione Nina Iobanova- Rostovskaya a Londra, nella collezione Marchesi Sacchetti a Roma e in moltissime altre collezioni private in Italia, in Gran Bretagna, in Germania, in Russia, negli Stati Uniti, in Cina, ecc.

ANASTASIA KURAKINA

“PORTRAITS”

Mostra personale

Inaugurazione lunedì 18 marzo 2019, dalle 18.30

Dal 18 al 30 marzo 2019

da martedì a sabato, dalle 10.00 alle 19.00

Galleria Mizar, Roma

Via San Sebastianello 16B, (Piazza di Spagna)

Ingresso libero

Categorie Arte