TUTTO IL PEGGIO E IL MEGLIO DI SALLY: TANTO PER RIDERE

TUTTO IL PEGGIO E IL MEGLIO DI SALLY: TANTO PER RIDERE

Sally Mara è una diciottenne che scrive un diario, una testimonianza e aspirazione alla conoscenza. Un percorso che va dal candore alla scoperta del mondo, alla scoperta del sesso, la parabola di una bambina che diventa donna. Una crescita testimoniata anche attraverso il linguaggio che qui è composto da passaggi brutali, grotteschi, surreali.

Sally è un torrente in piena, rapido e curioso e nulla sa del mondo Sally Mara. È una giovane crisalide che vuole schiudersi. Incesto, antropofagia, sogni erotici, masturbazione sono i temi di un racconto reso esilarante e spassoso anche grazie all’interpretazione di un’attrice come Silvia Salvatori.

Il lavoro è fatto di parola, immagine e musica, un’inedita riscrittura scenica dell’opera di Queneau.

Eliseo Off

1 – 10 marzo 2019

Diario intimo

Liberamente ispirato al racconto Il diario intimo di Sally Mara

di Raymond Queneau

Adattamento di Viola Pornaro e Francesco Sala

 Direzione artistica e interpretazione Silvia Salvatori

con l’amichevole partecipazione di Benedetta Russo

Illustrazioni e oggetti di scena Marianna Verì, Francesca Torricella
Costumi Maria Antonietta Lucarelli 

Videoproiezioni Federico Baciocchi
Luci Daniele Casolino

Regista assistente Roberto Turchetta

Regia Francesco Sala

Produzione TEATRO ELISEO 

Categorie Teatro