APEROSSA:ULTIMI GIORNI ALLA GARBATELLA

L’APEROSSA conclude la sua edizione 2018 negli spazi adiacenti all’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico, che ha organizzato e promosso l’iniziativa dell’Estate Romana 2018. Nel quartiere Ostiense, a Piazzale Centrale Montemartini, la manifestazione itinerante alla riscoperta degli spazi urbani decentrati della Capitale propone ancora un calendario tout court. Alle ore 17 di venerdì 20 luglio L’APELETTURA di Biblioteche di Roma, in compagnia di Pino Grossi e Annamaria Di Giovanni, interagirà con i bambini mediante racconti e letture ad alta voce sul tema Eroi, re e regine … tutto torna come prima!, un appuntamento a cura della Biblioteca Centrale Ragazzi.  Alla stessa ora, sia venerdi che sabato 21 luglio,si potrà anche visitare, grazie ad un percorso guidato a cura di Ilenia Gradante e Maria Rosa Patti, la Centrale Montemartini, primo impianto pubblico di Roma per la produzione di energia elettrica e attualmente secondo polo espositivo dei Musei Capitolini. A seguire, ore 18 di entrambi i giorni,  Carlo Infante guiderà gli esploratori della Urban experience tra i vuoti di senso dell’archeologia industriale, tragitto che si muoverà dalla Centrale Montemartini per perlustrare, aprendo cancelli, un’area industriale ad alta densità archeologica sorta lungo il Tevere, negli spazi di un’antica stazione di pompaggio dell’acqua del fiume, a pochi metri dalla foce dell’Almone. Nel fine settimana sono previste anche le performance musicali a cura di Emiliano Torquati sul film “Valle Giulia 68” (archivio AAMOD): il compositore si esibirà al campionatore elettronico insieme al violinistaClaudio Capponi (20) e al pianista Ramberto Ciammarughi (21) col quale in particolare darà vita ad una performance dal vivo che si intersecherà con le immagini russe del film “L’uomo con la macchina da presa” di Dziga Vertov e quelle italiane del film sul 68 per mostrare la continuità nello spazio-tempo dei due avvenimenti internazionali raccontandone, tra suoni immagini ed altre sorprese inedite, gli aspetti positivi e negativi dei fatti e le loro conseguenze.
Infine il cinema, prima con l’instant doc Cercando casa, realizzato per l’occasione da Paolo Palermo e, successivamente con i film Ostia di Sergio Citti (venerdi 20) e Amore tossico di Claudio Caligari (sabato 21).

 

Via Giovanni Battista Magnaghi 14 – GARBATELLA