ARTE POESIA E MUSICA A ORBETELLO

Maurizio Tiberti ha presentato per la Settimana Mondiale del Cervello SIN, insieme alla psicologa Daniela Bruno, un omaggio a Emily Dickinson (1830 – 1886) realizzato con performance e versi della poetessa americana. Egli ha reso così, partecipata con il pubblico, la potenza sensitiva e metafisica della sua poesia. In Orbetello in consonanza alla “Settimana” SIN, Società Italiana Neurologia, la mostra personale di arte contemporanea “Hic Sunt Leones 2018” presenta istallazioni e lavori evocanti visionarie mappe cerebrali.

Inoltre, Tiberti ha proposto il suo Libro d’Artista “Sinapsi 2007” oggetto materico, durante la mostra personale “Hic Sunt Leones 2018” che celebra la “Settimana Mondiale del Cervello” sostenuta in Italia dalla Società Italiana di Neurologia e nel mondo dalla European Academy of Neurology. La mostra si avvale del Comitato Scientifico e d’Onore con: Daniela Bruno, Maria Teresa Carani, Emanuele Carioti, Gerardo Lo Russo, Mariella Mauri, Anna Livia Villa.

Nello stesso contesto, la librettista Maria Mencarelli che ha allestito il percorso di ascolto della suite lirica con musica del compositore romano Luciano Bellini su poesia di Alda Merini “Sono nata il 21 a Primavera”, in occasione della mostra personale “Hic Sunt Leones 2018” di Maurizio Tiberti nella “Settimana Mondiale del Cervello” SIN. La settimana è frutto di un enorme coordinamento internazionale cui partecipano le Società Neuroscientifiche di tutto il mondo ed è celebrata per la prima volta in Maremma.

Le iniziative si avvalgono del Patrocinio del Comune di Orbetello nello spazio istituzionale della Sala Espositiva “Ex Frontone di Talamone” Piazza Repubblica 1 Orbetello (GR), visitabile fino al 18 marzo 2018.

FOTOGRAFIE DI Anna Giannandrea