CASA DELLE DONNE: ARTI CONTRO LO SFRATTO

Continua l’adesione di artiste e artisti alla Chiamata alle arti indetta dalla Casa internazionale delle Donne di Roma. Se la Casa chiama, l’Arte risponde; adesso più che mai, per permettere alla Casa Internazionale delle Donne e alle oltre trenta associazioni che operano al suo interno, di continuare a garantire il principio fondamentale di libertà e autodeterminazione.

Il mese di luglio è iniziato con l’incontro alle ore 21.00 dedicato a Mary Shelley: Una serata con Lady Frankenstein a cura di Maria Crispino, Sara De Simone, Silvia Neonato, Carla Sanguineti e Marina Vitale per la regia di Franza Di Rosa. Sei donne raccontano di come 200 anni fa una geniale ragazza di vent’anni diede vita a uno dei più visionari, anticipatori, longevi e prolifici personaggi della storia della letteratura: Frankenstein. Il 5 luglio dalle ore 21.00, nell’arena all’aperto all’interno del cortile del Buon Pastore, segue la proiezione del film cult Frankestein Junior regia Mel Brooks.

Il 6 luglio alle ore 21.00 è stata la volta del film Sea Sorrow – Il dolore del mare per la regia di Vanessa Redgrave con Vanessa Redgrave, Lord Alf Dubs, Ralph Fiennes, Emma Thompson, Simon Coates, Daisy Bevan, Martin Sherman, Juliet Stevenson e con il patrocinio dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati. Introduce il film Carlotta Sami, portavoce per il Sud Europa dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati(UNHCR) e Francesca D’Aloja, scrittrice e attrice.

Nel corso della serata Laura Botti (Radicali italiani) presenterà l’iniziativa dei cittadini europei Welcoming Europe. Per un’Europa che accoglie (https://welcomingeurope.it/news/materiali/). Il film segna il debutto alla regia di Vanessa Redgrave e rappresenta una riflessione molto personale sull’odierna situazione di crisi che vivono i rifugiati.

Lunedì 9 luglio, La narrazione del femminile nelle graphic novel di Zerocalcare alle ore 21.00 il fumettista romano Michele Rech, noto a tutti con il nome di Zerocalcare si racconta al pubblico per un incontro aperto dedicato alle donne. Virginia Tonfoni (giornalista di Alien) e Sarah Di Nella (Libreria Tuba) dialogano con Zerocalcare sulle figure femminili nei suoi fumetti.

La libreria Tuba sarà presente con i libri di Zerocalcare.

Il 10 luglio, alle ore 21.00, l’associazione culturale cinema Fuori le ali presenta il film La conoscevo bene film del 1965 per la regia di Antonio Pietrangeli. La serata si apre con l’incontro aperto al pubblico con Marta Rizzo, Silvia Scola, Wilma Labate, Laura Delli Colli, Giacomo Ebner, Daniele Vicari, Gianni Ruffini, Roberto Perpignani, Annalisa Forgione, Mimmo Calopresti, Antonio Falduto.

A seguire la proiezione del film sceneggiato da Antonio Pietrangeli, Ettore Scola, Ruggero Maccari, cast: Nino Manfredi, Stefania Sandrelli, Mario Adorf, Enrico Maria Salerno, Ugo Tognazzi, Jean-Claude Brialy.

L’11 luglio alle ore 21.00 la proiezione del video Scala F, una delle più straordinarie prove autoriali e interpretative di Angela Finocchiaro e Carlina Torta, la pièce racconta con un linguaggio tenero, leggero, comico, la realtà quotidiana della relazione tra due donne d’età.

Il video dello spettacolo teatrale è stato realizzato da Franza di (La Tv delle Ragazze, Avanzi, Tunnell) e Loredana Rotondo (Processo per stupro, Vuoti di memoria). Intervengono: Carlina Torta, Antonella Serrao Orchestra (Antonella Serrao chitarra e percussioni, Noemi Serrao oboe, Anca Muraru violino), Franza Di Rosa, Loredana Rotondo.

Il programma è in continuo aggiornamento e consultabile qui:

http://www.casainternazionaledelledonne.org/index.php/it/eventi

Casa Internazionale delle Donne

Entrata eventi: Via Francesco Sales, 1

Ingresso a sottoscrizione