GIOVANNI SEMERANO RIEVOCA LE FOTODINAMICHE

GIOVANNI SEMERANO RIEVOCA LE FOTODINAMICHE

A cura del Centro Culturale dell’Immagine “Il Fotogramma” è appena uscito un prezioso libriccino che non potrà che appassionare tutti gli estimatori dell’immagine fotografica e della sua storia.

Si tratta dell’opera di Giovanni Semerano “Le Fotodinamiche di Carlo Ludovico Bragaglia”, che raccoglie le principali testimonianze sul lavoro creativo straordinario realizzato da quel memorabile artista che, insieme ai suoi fratelli Anton Giulio e Arturo, ha contrassegnato una intera epopea culturale, sia attraverso il “Fotodinamismo” sia con la miriade di altre iniziative culturali sempre orientate alla assoluta originalità. Nel volumetto di Semerano è rievocata la grande mostra del 1994 a Palazzo Braschi ideata dalla fotografa Rita Carioti e organizzata in collaborazione con Semerano stesso e con il sostegno del Comune di Roma nella prestigiosa persona dell’assessore alla cultura Giovanni Borgna. Di particolare interesse le immagini a corredo, ed i testi: dalla introduzione di Semerano alla presentazione d’autore di Carlo Ludovico Bragaglia, alle interviste di Sandro Pandolfi e Zeno Tentella, al saggio del critico Giacomo Carioti “Tanti saluti alla Fotodinamica” pubblicato sul “Giornale della Fotografia”.

Categorie Arte