GIUSEPPE FERRARO: IL TEATRO DA VOCE AL QUARTIERE BARRA DI NAPOLI

GIUSEPPE FERRARO: IL TEATRO DA VOCE AL QUARTIERE BARRA DI NAPOLI

Periferia est di Napoli, precisamente a barra, nasce da un idea di Giuseppe Ferraro la compagnia di Teatro “Facimmece Na Risata” 

Una delle realtà più attiva nella periferia.

“Il nostro scopo è quello di dare al quartiere evidenziato in maniera negativa la sua arte, la sua vera immagine fatta di cultura specie di teatro.

Sto cercando con dedizione e sacrificio di dedicarmi al teatro e soprattutto ai giovani, farli legare a questa passione in uno dei momenti più particolari teatralmente parlando che sta vivendo barra.”

Queste sono le parole del capocomico della compagnia teatrale che a maggio sarà in scena al teatro Grimaldi di barra con un testo inedito scritto e diretto Dallo stesso Giuseppe Ferraro che porta come titolo “Nemmeno pe’ tutto l’oro e stu munno” testo che tratta un tema molto particolare quello dell’aborto, trattato in maniera delicata con momenti di riflessione e di risate.

” un testo che mi sta al cuore, nato come atto unico,cerchiamo di dare un messaggio al pubblico, cercando di far percepire allo stesso come sia difficile recuperare una batosta subita con una perdita di un bambino, una ferita che nonostante gli anni non è mai rimarginata ma che viene repressa sotto forma di gelosia nei confronti della successiva figlia. “

Una storia tutta da vedere, ma alla base di tutto c’è il sociale perchè l’incasso delle serate andrà in beneficenza alla parrocchia Maria Santissima di Caravaggio per i lavori alla stessa.

Categorie Teatro