LO “STALIN” DI LIVERANI PROTAGONISTA A “STRACULT”

di Giacomo Carioti

DOPO QUASI 50 ANNI UN FILM DAVVERO “CULT” MA FORSENNATAMENTE OSTEGGIATO E SOTTACIUTO DALLA “INTELLIGHENZIA” NOSTRANA, CONQUISTA UNA NUOVA MERITATISSIMA VISIBILITA’.

http://www.raiplay.it/social/video/2017/08/Stracult-6e49ad42-e345-4a52-8d0e-73890b32508a.html

Nella puntata di “Stracult” andata in onda l’8 settembre, al 15° al 18° minuto si parla del film “Sai cosa faceva Stalin alle donne?” al Festival di Venezia, con straordinarie testimonianze, oltre che del suo autore, del direttore della Mostra di allora, Ernesto G. Laura, e con interviste dell’epoca allo stesso Liverani… era il 1969!

La parte più interessante di tutta la puntata!

Ormai Maurizio Liverani, dopo essere cospicuamente intervenuto nella precedente puntata del 1 settembre,  è un riconosciuto protagonista di Stracult.

Va dato merito a Marco Giusti (che ha “riscoperto” Liverani grazie ad una notizia di www.ematube.it e alla successiva consultazione della sua rubrica quotidiana “Fatemelo dire” su www.distampa.it)  di aver capito il valore di questo autore –con lo spunto della straordinaria manifestazione che insieme dedicammo a Liverani nel gennaio scorso, alla Sala Trevi della Cineteca Nazionale- e di averlo proposto al vasto pubblico infrangendo un forzoso esilio durato decenni ed un ostracismo oltraggioso per la cultura italiana.

 

Giacomo Carioti

Categorie Cinema