OFFICINA PASOLINI, IN PROGRAMMA SU FACEBOOK

OFFICINA PASOLINI, IN PROGRAMMA SU FACEBOOK

A gennaio Officina Pasolini, il Laboratorio creativo di alta formazione e HUB culturale della Regione Lazio, riparte con una nuova programmazione di concerti, incontri e pillole teatrali in streaming alle 21:00 (ad eccezione di martedì 20 ore 18.30) sulla propria pagina Facebook per il format #DirettaMente/ Officina Pasolini a casa tua.

Lunedì 4 Enrico Deregibus incontra The Zen Circus, band fondamentale della scena italiana, non solo rock, uscita da poco con il nuovo album, L’ultima casa accogliente. Andrea Appino, Karim Qqru e Ufo racconteranno la loro carriera lunghissima: dieci album, un EP, una raccolta e oltre mille concerti, da quelli per strada a quello al palazzetto dello sport di Bologna nel 2019 per festeggiare i venti anni di attività. Due decadi di arte e musica a cavallo fra folk e punk, suggellate da una partecipazione a Sanremo 2019 e dalla pubblicazione di un romanzo anti-biografico nello stesso anno. Una chiacchierata fra aneddoti e riflessioni, video e chissà cos’altro.

Martedì 12 seconda serata del format a cadenza mensile dedicato al teatro e al mestiere dell’attore, con Superficie Live Show condotta da Matteo Santilli. In live streaming sul palco di Officina Pasolini, cinque attori Josafat Vagni, Alessandro Marverti, Giuseppe Ragone, Bianca Friscelli, Edoardo Purgatori presentano una serie di spettacoli in pillole, frammenti di testi con una durata tra i cinque e i sei minuti, introdotti da piccole interviste in video per spiegare il progetto. Le performance in quanto brevi vogliono da un lato accendere i riflettori sugli artisti e sulla loro arte e dall’altro creare un contenuto che può incuriosire un pubblico non proprio appassionato di recitazione e che da casa può interagire con gli artisti sul palco rivolgendogli alcune domande. Per ogni appuntamento sono stati selezionati testi che permettono di mantenere uno stile teatrale senza però dimenticare le telecamere che riprenderanno il tutto. Ci saranno sia estratti di opere importanti e famose, sia pezzi di autori contemporanei. Altri testi ancora sono scritti direttamente dagli attori.

Mercoledì 20 eccezionalmente alle 18:30 Gino Castaldo intervista Mario Calabresi, giornalista in diverse testate nazionali, ex direttore del quotidiano La Stampa, il più giovane nei centocinquant’anni di storia del giornale, per tre anni direttore di Repubblica e autore di diversi libri, tra cui il primo Spingendo la notte più in là, in cui ha raccontato la storia della sua famiglia, del padre Luigi Calabresi e delle conseguenze del terrorismo sulle vittime e sulla società italiana negli anni di piombo. Un incontro a distanza per ripercorrere alcuni momenti salienti della sua vita e della sua carriera, affrontando tematiche di attualità, costume e politica.

Venerdì 22 torna il salotto ideato da Davide Dose e Riccardo Zianna La musica ai tempi del corona. Sul palco di Officina Pasolini salgono altri tre cantautori della scena musicale italiana per parlare, tra scambi di opinioni e momenti di musica live, dell’impatto che ha avuto sulla loro attività artistica la chiusura di club, teatri e sale da concerto a causa del Covid. Guest della serata: Galeffi, uno degli artisti emergenti più interessanti per quanto riguarda l’indie italiano che in un periodo di lockdown ha fatto uscire il suo secondo disco Settebello.

Martedì 26, novità nella programmazione di Officina Pasolini, Paolo Fresu (foto)inaugura una finestra mensile ospitando, nelle inedite vesti di intervistatore, i grandi protagonisti del jazz. Nel primo appuntamento del ciclo il trombettista sardo converserà con Enrico Rava (foto). Due trombe, due generazioni lontane, due percorsi musicali differenti si incontrano a distanza per ragionare di arte, emozioni e creatività.

Domenica 31 sale sul palco di Officina Pasolini il quintetto vocale a cappella Occhi Chiusi a Mare Aperto, composto da Dodo Versino, Gabriele D’Angelo, Daniele D’Alberti, Chiara Meschini e Sara Sileo. Arrangiamenti originali per un repertorio composto da reinterpretazioni di brani tratti dal pop-indie internazionale e dalla nuova scena cantautorale italiana.

 Per collegarsi a DirettaMente/ OfficinaPasolini a casa tua FB: @officinapasolini Programmazione in continuo aggiornamento. Per aggiornamenti www.officinapasolini.it

Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini Supervisore Tosca