REPRESSIONE E LUSSURIA, STORIA DI UN POMERIGGIO

Debutta a Roma e per la prima volta in Italia Harrogate di Al Smith con la regia di Stefano Patti, interpretato da Marco Quaglia e Alice Spisa. “Harrogate” è un testo che affronta il delicato tema di come ci nascondiamo dietro ad una maschera, di come recitiamo sempre una versione diversa di noi stessi a seconda di chi abbiamo davanti e di come proiettiamo sugli altri variazioni di persone che vorremo vedere pur di accettare chi abbiamo di fronte. È un trittico sull’ossessione, la repressione e la lussuria e ci racconta di un uomo, un padre, un marito, che nel corso di un pomeriggio si troverà a confrontarsi con tre donne, tre rappresentazioni carnali della parte più intima e oscura di sé stesso e ad affrontare le sue ossessioni pur di difendere la  propria famiglia. Lo spettacolo inglese ha debuttato l’11 settembre 2015 all’interno dell’ High Tide Theatre Festival.

Teatro Belli

Piazza di Sant’Apollonia, 11 (00153 Roma)

TREND 2018 – NuoveFrontieredellaScena Britannica a cura di Rodolfo di Giammarco

presenta

dal 30 novembre al 3 dicembre

HARROGATE
di Al Smith

con Marco Quaglia e Alice Spisa

regia Stefano Patti

traduzione Alice Spisa

luciParideDonatelli

scene Daniela Patti
musiche originali Virginia Quaranta

aiuto regia Cristiano Demurtas

assistente volontario Mattia Sonnino

Argot Produzioni in collaborazione con 369gradi

PRIMA NAZIONALE

Biglietteria:+39 06 589 4875

http://www.teatrobelli.it/index.php?page=inscena&idc=707