RIOMAGGIORE E LA SPEZIA: “TORNANO I SILVI”

NUOVE INIZIATIVE ARTISTICHE E TEATRALI DI SILVIO BENEDETTO ORGANIZZATE DA SILVIA LOTTI

Silvio Benedetto a Riomaggiore con il Mito del Mare

L’hotel Villa Argentina è stato ed è luogo di incontro di artisti. Negli anni ’70 nei suoi saloni Benedetto si è riunito con Eduardo De Filippo, Rafael Alberti, Dacia Maraini e tanti altri importanti esponenti del mondo della cultura e dell’arte. Ampia anche la schiera dei pittori che hanno frequentato il Villa Argentina e oggi le loro opere figurano nell’importante collezione di Giovanna e Bernardo, i quali hanno fatto sì che il loro Villa Argentina oggi sia a merito diventato “Art Hotel”, esponendo opere d’autore in diversi luoghi della sua struttura e nelle stanze.

Silvio Benedetto e i suoi amici e componenti del “Teatro negli appartamenti” in diverse occasioni hanno vissuto questa atmosfera di affettuosa festa ed anche di vivaci dibattiti.

L’incontro di venerdì 25 maggio 2018, dalle ore 18 alle ore 20, a Riomaggiore, è un incontro-saluto che ribadisce come l’arte si può (e si deve) proporre al di fuori dei luoghi ufficialmente consacrati e sottolinea ancora una volta la necessità degli incontri veri, amichevoli, al di fuori di ogni calcolo utilitario.

Questa mostra-incontro di Silvio Benedetto, “Il mare del mito”, è uno degli appuntamenti che Silvia Lotti propone per “Ottantarte”: mostre, incontri, eventi per tutto il 2018 per salutare gli ottant’anni di Silvio nato il 21 marzo 1938.

Silvio Benedetto, con gli artisti al Qzin

Silvio Benedetto, nelle sue “Transumanze” (così lui suole definire i suoi continui spostamenti fisici e di fantasia), va incontro a nuovi luoghi o ad altri già conosciuti che rivisita, ma soprattutto quel che vuole è “incontrare la gente”, come tante volte ha ribadito.

L’artista italo argentino nei mesi appena passati ha presentato a La Spezia mostre di bronzetti e dipinti e ha tenuto incontri con gli allievi e i professori del Liceo Artistico; in questa occasione ha conosciuto artisti spezzini e subito con loro ha voluto far nascere progetti futuri: così è nato questo incontro al Qzin, “Dialogo con il silenzio”, un incontro amichevole con gli artisti aperto a tutti.

Per le arti figurative parteciperà Eliseo Andriolo, inoltre saranno commentate altre opere sul tema di Luisa Racanelli, Davide Racanelli, Flavia Benedetto e Silvia Lotti.

Sempre sul tema offriranno momenti recitativi Jole Rosa, Alessandro Tranquilli, Silvia Lotti e lo stesso Benedetto.

Unico giorno sabato 26 maggio 2018 al Qzin (via Francesco Spezzino 28, La Spezia) dalle ore 17 alle ore 19.