ROMA CITTA’ MONDO: LABORATORIO SULLA FIABA

Dal 18 giugno al 28 giugno 2018 si terrà il Laboratorio Sulla Fiaba – I Racconti Del Falò – presso la sede di Via di San Michele 30 e presso il Teatro India. Il Laboratorio coinvolge studenti con e senza disabilità, ragazzi migranti e cittadini con e senza disabilità e termina – il 28 giugno al Teatro India – con uno speciale workshop di una giornata ed una inconsueta performance collettiva aperta a tutti, in cui si raccontano fiabe accompagnate dalla musica intorno ad un falò. L’attività fa parte della rassegna ROMA CITTÀ MONDO (al via dal 17 al 28 giugno al Teatro India), festa teatrale dell’intercultura, un progetto del Teatro di RomaTeatro Nazionale realizzato con il sostegno di MiBACT e SIAE, nell’ambito dell’iniziativa Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura.

ROMA CITTÀ MONDO è un’occasione per interrogarsi e confrontarsi sul significato e sull’idea di “città” intesa come luogo dalle mille fratture e differenze, dai mille tessuti da ricucire attraverso il teatro. Un programma di spettacoli e laboratori ad ingresso libero dedicato ad artisti, cittadini e associazioni che vedono nella periferia zone di contatto, che affrontano il tema della diversità, della distanza metaforica e fisica dal centro e da sé, proponendo il teatro sociale come possibile risposta, veicolo di accoglienza, di dialogo interculturale, di inclusione e di crescita personale e collettiva. Tante le attività laboratoriali gratuite per bambini, ragazzi e adulti del quartiere e della città organizzate per vivere al meglio lo spazio del Teatro India.

In collaborazione con Il Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli, si terrà dal 18 al 28 giugno, l’attività dal titolo I racconti del falò, un laboratorio integrato con la partecipazione di studenti con e senza disabilità, migranti e cittadini, a cura di Roberto Gandini, in cui il momento del racconto diventa occasione di conoscenza, scambio e integrazione. I racconti del falò termina il 28 giugno con un Atelier dei 200, uno speciale workshop di una giornata che prevede al Teatro India una inconsueta performance collettiva aperta a tutti.

Il laboratorio punta alla creazione, lettura, interpretazione e improvvisazione delle fiabe.

Il teatro come strumento per indagare i le disuguaglianze sociali, avviando processi di costruzione propositiva, creando punti di incontro tra saperi, culture, conoscenze diverse. Un teatro che sa aprire la porta a luoghi immaginari e che sa farlo divertendo e divertendoci, per poi coniugare una serata che vuol essere come sempre uno spunto di riflessione collettiva ed individuale.

Luoghi e orari de I Racconti del Falò a cura di Roberto Gandini

Martedì 12 ore 15,30 Incontro di selezione degli iscritti al Laboratorio de “I Racconti del Falò” provenienti dagli incontri nelle scuole secondarie di secondo grado di Roma e dalle Biblioteche di Roma

dal 18 al 23 giugno – Via di San Michele 30 – Ore 15,30 – 18,30

Dal 25 al 27 giugno – Teatro India ore 15, 30 -18,30

28 giugno – Teatro India – Dalla mattina al tardo pomeriggio Atelier dei 200 – Ore 20 festa teatrale sino a sera I Racconti del Falò

Il Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli, che vede al lavoro una compagnia di giovani composta da normodotati e diversamente abili, è un progetto che dalla sua nascita a oggi ha coinvolto 277.672 ragazzi di cui 83.940 con disabilità, 3.819 docenti e 770 teatranti. Il Laboratorio Gabrielli è una realtà che dal 1995 fa scuola sul tema dell’inclusione attraverso il teatro ed è stata fra le prime esperienze italiane nell’ambito del teatro sociale. Il laboratorio è riuscito a mettere in pratica il principio di inclusione che da molti viene sbandierato come un vessillo, ma che spesso rimane tale.

Il Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli è un’attività promossa, finanziata e organizzata da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale, dall’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio e dal Teatro di Roma.