TROFEO ARSENIO: GRANDE MAGIA AL TEATRO VIGANO’

L’arrivo del Natale alimenta da sempre nei più piccini il “pensiero magico” che coincide con l’arrivo fantastico di Babbo Natale e il mistero dei suoi doni. Ma se invece la magia fosse per tutti? In occasione della trentunesima edizione del Trofeo Arsenio , l’ambito riconoscimento assegnato ai maghi dilettanti che si svolgerà al Teatrò Viganò (Piazza A.Fradeletto) dall’8 al 10 dicembre e dedicato alla memoria di Vittorio Arsenio, uno dei grandi maghi romani del dopoguerra, parte l’iniziativa “A Natale una Magia in sospeso”. Nella giornata dell’8 dicembre all’ingresso del Policlinico Tor Vergata, e nelle corsie del reparto di ematologia degenze, si daranno appuntamento un gruppo di maghi professionisti e i Clown Dottori dell’Associazione “Sorrisiamo” per dare vita ad un esperimento , quello di insegnare ai pazienti, adulti e bambini, piccoli trucchi ed illusioni ma, soprattutto, trasmettere il valore del sorriso e di quei piccoli gesti quotidiani che sono il potere speciale di ognuno e rappresentano un potente prodigio. Un messaggio positivo che tutti saranno invitati a condividere prenotando la propria “Magia sospesa” attraverso un desiderio, un gesto, un sorriso da scrivere su un cuore di cartone ed appendere sul gigantesco albero che tutti contribuiranno a realizzare. Ma la magia viaggerà sospesa anche sui social e durante lo svolgimento del Trofeo Arsenio, organizzato dal Club Magico Italiano Gruppo Regionale Lazio diretto da Franco Silvi, sarà possibile postare sulla pagina Facebook “Club Magico Italiano G.r.Lazio” il proprio “pensiero magico” nei confronti di familiari o amici e ricevere un video personalizzato da parte di maghi celebri,da utilizzare come augurio natalizio. Inoltre nella giornata del 10 dicembre, dalle 15 alle 18, saranno aperte gratuitamente le porte del Club Magico, in via Santa Maria della Speranza 40 (Nuovo Salario), per dare la possibilità a bambini e ragazzi di vivere un esperienza fantastica con alcuni tra i più noti maestri nazionali ed internazionali, tra i quali Silvan, Tony Binarelli, Walter Rolfo, Dani Da Ortiz, Magico Alivernini, Gianni Loria, e magari aiutarli a realizzare il sogno di diventare veri maghi come il grande Silvan, tra i pionieri dell’illusionismo, che con il suo Sim Sala Bim ha incantato le platee di tutto il mondo e che sarà protagonista, sempre al Teatro Viganò, il 9 dicembre alle ore 21 per uno strabiliante one man show.