UNA LETTERA… ESPLOSIVA

Dal 4 al 15 ottobre al Teatro Tirso de Molina di Roma va in scena l’anteprima nazionale della commedia brillante “Tesoro mi si è allargata la famiglia” con Gianfranco D’Angelo ed un inedito Pietro Romano. Con loro anche un’eccezionale cast composto da Antonella Aiesi, Emanuela Aurizi e Marco Todisco e la direzione del maestro Massimo Cinque.

Gianfranco e Pietro, padre e figlio, entrambi attori, vivono insieme con la governante Anto, ucraina. Marco, figlio di Pietro, piomba in casa dalla Sicilia con la scusa che deve sostenere un provino per il ruolo di Romeo. Marco è “cicciottello”; “come potrebbe sostenere il ruolo di Romeo sempre interpretato da attori molto belli?” La mediazione di Gianfranco convince Pietro ad aiutare il figlio a preparare il provino. Il campanello della porta interrompe le prove. Pietro è convinto che sia in arrivo una dei suoi strampalati acquisti, invece è arrivata una magnifica ragazza che dichiara di essere sua figlia: Manuela, figlia avuta dopo uno spettacolo con una sua fan. La madre si è raccomandata di consegnare una lettera al padre solo quando sarebbe stata sicura di essere stata accolta come sua figlia. Pietro non vuole credere ad una parola di questa storia; con i problemi che ha ci manca pure una figlia! Gianfranco e Marco, invece, la accolgono con affetto e simpatia. Marco, soprattutto, la invita a fare il provino con lui nel ruolo di Giulietta. Il tempo è trascorso e Manuela decide di aprire quella lettera…Colpo di scena!