UNA VALIGIA CONTRO LA VIOLENZA

La Valigia di Salvataggio”, progetto innovativo dell’Associazione Salvamamme Nazionale, rivolto a donne in fuga da situazioni di violenza che hanno lasciato la casa in cui vengono maltrattate e dove sono a rischio per la propria vita, approda all’ANCI Lazio, “una nostra piccola testimonianza al dramma che colpisce quelle donne costrette a fuggire per sottrarsi alle continue violenze, che devono poi trovare l’assistenza e la collaborazione dei Comuni” spiega il Presidente, Nicola Marini. Il 23 novembre 2018 alle ore 15.00, ore 15.00 la sala Pio La Torre dell’associazione in Via dei Prefetti 46, ospiterà un incontro dibattito in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della Violenza contro le donne del 25 novembre durante la quale, “per rendere più visibile il significato della giornata” tutti i sindaci d’Italia esporranno “la bandiera del proprio comune a mezz’asta, in segno di lutto”.  Per i saluti istituzionali e riflessioni sul tema parteciperanno Vincenzo Lodovisi, Vice Presidente Anci Lazio, Maria Grazia Passeri, Presidente Associazione “I diritti civili nel 2000 Salvabebè-Salvamamme,Eleonora Mattia, Presidente IX Commissione Pari Opportunità Regione Lazio, Enrica Onorati, Assessore Agricoltura e Ambiente della Regione Lazio. Vista l’importanza del progetto, che consiste in una valigia piena di beni di prima necessità, informazioni salvavita e tutto l’essenziale che può occorrere per aiutare le donne in fuga a ricominciare, l’Anci Lazio offrirà la Valigia a 50 comuni della Regione presenti all’incontro. Una importante iniziativa territoriale per combattere concretamente la violenza di genere e per aiutare le donne in fuga a non dover più tornare indietro.