VIGLIANESE FA IL CESARE ALLA GARBATELLA

Apre la stagione del Teatro Garbatella il comico romano Sergio Viglianese con il suo nuovissimo spettacolo “Gasparetto contro Giulio Cesare”.

Due giorni di puro divertimento, sabato 1 dicembre alle ore 20;30 e domenica 2 dicembre alle ore 18;00, con la partecipazione di Alessandro Mancini.

Una Statua a figura intera del Grande Cesare viene ritrovata in un nuovo sito archeologico e collocata in una piazza nel quartiere Prati a Roma. Questo sarà l’argomento di discussione di tutti gli abitanti della zona. Da Sergio, artista squattrinato, ad Augusto, edicolante colto, dal ministro, che abita nell’attico della piazza, fino ad arrivare ad un Angelo custode.

La novità coinvolge soprattutto Gasparetto, meccanico dell’officina omonima, che vede compromessa la sua attività, a parer suo la statua impedisce un comodo accesso nella sua officina. La novità del momento dà modo ai personaggi di raccontare le loro storie, Gasparetto con le sue truffe, L’Angelo con le“riduzioni del personale” si troverà costretto a lavorare troppo, Sergio ed Augusto cercheranno di trovare la svolta della loro vita.

Uno spettacolo comico, vivace e mai volgare, con un tocco di satira sociale che lo renderà estremamente coinvolgente.

TEATRO GARBATELLA

GASPARETTO contro GIULIO CESARE                             

Con SERGIO VIGLIANESE e Alessandro Mancini

Scritto da Sergio Viglianese

1 e 2 dicembre 2018