AL DELLE MUSE SI RIDE SENZA BUSSOLA

Torna a grande richiesta nella capitale la commedia brillante “Sbussolati” con

l’ineguagliabile Mario Zamma. Dopo un intenso tour che l’ha visto protagonista in tutta

Italia, dal 2 al 7 ottobre, approda al Teatro delle Muse per divertire ed emozionare il

pubblico romano che lo segue affettuosamente da anni.

A volte bisogna perdersi per ritrovarsi, dicono i saggi. Ma quando a perdersi è un’intera

società, come si fa a ritrovare un sentiero sicuro? E dove ci sta portando quest’epoca

senza più una bussola?

Prova a rispondere con leggerezza e ironia, l’attore caratterista, musicista, rumorista,

imitatore Mario Zamma:

“Torno a Roma con grande piacere – afferma il versatile protagonista – portando a casa

tante emozioni delle tantissime date fatte e con un premio come “Eccellenza del Sud”.

Sbussolati è uno Spettacolo che mi ha visto recitare e parlare ai siciliani quasi “Africani” e

ai Meranesi quasi tedeschi ottenendo lo stesso risultato. Standing ovation inglese… no

pardon tutti in piedi ad applaudire all’italiana! La stessa Italia che ride, riflette e si

commuove e che purtroppo si riconosce in tutte le gag Tragicacomiche del mio

spettacolo”.

Attraverso la formula del varietà, con una serie di monologhi dalla sferzante ed irriverente

ironia, arricchiti da suggestivi momenti musicali, Zamma affronta lo sbussolamento dei

nostri tempi: l’amore, la famiglia, la cultura, la società e la politica, visti attraverso la lente

dell’irresistibile comicità dell’artista irpino, per ridere insieme, e riflettere, di una modernità

così spesso indecifrabile.

Dopo diversi anni di produzione teatrale con la mia Good Mood, – afferma il produttore

della Good Mood Nicola Canonico – dove sono stato sempre coinvolto come attore, la

scelta di produrre uno spettacolo senza salire sul palcoscenico , mi ha dato una immensa

soddisfazione . E’ stata una scommessa vinta! La lunga tournèe nazionale, con tante

standing ovation , ci hanno dato la consapevolezza che lo spettacolo è piaciuto tantissimo

e che oggi ci porta a ritornare su Roma a grande richiesta . Orgoglioso di aver investito e

creduto su Mario Zamma , un artista completo , pochi come lui in Italia“.

 

MARIO ZAMMA

SBUSSOLATI

Regia Roberto D’Alessandro

dal 2 al 7 ottobre

Scritto da Roberto D’Alessandro e Mario Zamma

Assistente alla Regia Gabriele Raho

Scene Biagio Barbarisi

Organizzazione Enza Felice

Foto Raffaello Balzo

Musiche Mariano Perrella

Luci e Fonica Federico Millimaci

Grafica Domenico Franceschelli

Relazioni Esterne Marcelo Fuentes

Teatro Delle Muse

Via Forlì 43 Roma

06/44233649

www.teatrodellemuse.it