AMORE E MORTE. O SOLO ILLUSIONE?

AMORE E MORTE. O SOLO ILLUSIONE?

Un uomo e una donna sono al lago in una piccola barca: “Devo dirti una cosa importante, nostra figlia non nascerà sana ed io sono in pericolo di vita, i medici mi hanno consigliato di abortire… Io voglio tenerla”. I due cadono in acqua, si ritrovano in un luogo surreale: Una Bara. Ci sono donne tutte uguali e tutto è così veloce… Una storia d’amore, una favola che parla d’amore e di Morte. Come superare un senso di colpa? Amore per tua figlia, amore per te stesso. Amore per la persona che ami. Il 70 per cento dello Spettacolo è al buio, perché è presente uno schermo bianco attraverso il quale si sviluppano le ombre che rappresentano la mente di Lui. Attraverso lo Schermo Lui riesce a rivedere tutta la sua vita; ma soprattutto riesce a vedere tutto quello che è successo al Lago. Uno Schermo bianco che entra ed esce dalla scena grazie ad 8 Performers che muovono una macchina scenica perfetta fatta di Ombre, Coreografie, Canto ed uso Corpo per raccontare una Storia. Che cosa è successo? Lui vive solo nell’ombra… Chi è morto? Lui o lei?…

https://www.youtube.com/watch?v=BKkzW8QoqJU

Teatro Di Documenti Via Nicola Zabaglia, 42, 00153 Roma RM Tel: 328 847 5891

Giovedì 17, Venerdì 18, Sabato 19 ore 20.45 – Domenica 20 ore 17.30

ILLUSION Regia di Fabio Omodei – COMPAGNIA SOFIA AMENDOLEA – LEGGE 180 TEATRO

Costumi MONICA RAPONI – Coreografie FABIO OMODEI – Scenografie MONICA RAPONI

Ombre FABIO OMODEI e MONICA RAPONI

con Sophia Angelozzi, Ilaria Arcangeli, Giulia Balbi, Gabriele Giusti, Lucrezia Lupo Guaita, Federica Prencipe, Luisa Rolli, Silvia Violante.