ARTE SENZA CONFINI ALLA FONDAZIONE BESSO

ARTE SENZA CONFINI ALLA FONDAZIONE BESSO

Promossa dall’ Associazione Texfilart, in collaborazione con  Istituto Bulgaro di Cultura a Roma che ha concesso il patrocinio insieme con l’ Ambasciata della Repubblica di Bulgaria a Roma, giovedì 8 febbraio 2024 alle ore 17.00, nella sede della Fondazione Marco Besso ETS (Palazzo Besso, Largo di Torre Argentina 11, Roma), per Studio Aperto diretto da Lillo Bartoloni, si inaugura la mostra personale delle artiste Tania Kalimerova e Marussia Kalimerova “I PONTI DELLA MEMORIA”. L’Arte che travalica i confini. Arazzi – Sculture – Opere materiche Tessitura di carta. Omaggio a Marussia Kalimerova (Marie Draganov). L’esposizione sarĂ  visitabile, previa prenotazione, fino al 23 febbraio dal lunedi al venerdì (10.00 – 13.00/ 14.00 – 16.30) . Venerdi 23 febbraio solo entro le ore 13.00. Le artiste saranno presentate dallo storico e critico d’arte Prof. Claudio Strinati, al quale è stato affidato anche il testo critico. La mostra “I PONTI DELLA MEMORIA”. L’Arte che travalica i confini, una delle poche proposte dedicate all’affascinante arte della fibra e della carta, presenta opere di due artiste bulgare contemporanee, Marussia Kalimerova e Tania Kalimerova. Due sorelle di cui una rappresenta l’antica arte bulgara, applicando una tecnica personale con la quale contribuisce all’avanzamento dell’arte tessile mondiale fino ad arrivare alle forme tridimensionali, l’altra, i forti legami con il suo paese, la Bulgaria, e l’arte universale italiana attraverso la sua vita in Italia dal 1980. La loro ricerca artistica spazia tra arazzi, sculture, installazioni luminose, disegni, bozzetti, opere materiche, opere tessute di carta, fibre tessili come seta cotrone, bomboo, plastica, tratti d’autore. Lo spirito dell’iniziativa è quello di affrontare e diffondere i valori di quest’espressione artistica e la creativitĂ  delle due artiste, una delle quali, Marussia Kalimerova, è mancata prematuramente a 64 anni nel novembre 2017. Questo evento rende Omaggio all’artista, donna e creatrice appassionata che ci ha donato numerose opere.     Alle ore 18.00 di giovedi 8 febbraio, i saluti istituzionali presieduti da S.E. Todor Stoyanov, Ambasciatore straordinario e Plenipotenziario della Repubblica di Bulgaria nella Repubblica Italiana. Interverranno: Dott.ssa Jana Yakovleva, Direttore dell’Istituto Bulgaro di Cultura a Roma, Dott. Lucio Riccetti, Consigliere Delegato della Fondazione, Prof. Lillo Bartoloni, Direttore Studio Aperto. Mercoledi 21 febbraio, giornata ricordo dell’artista Marussia Kalimerova, gli ospiti potranno  visitare anche gli ambienti principali della Fondazione, a cura dell’Arch. Carla Rivolta, prenotando entro le ore 12 del giorno prima per le ore 11 oppure per le ore 15 alla mail: prenotazioni@fondazionemarcobesso.net 

Per l’inaugurazione è richiesta prenotazione obbligatoria su http://fmb.my.to/22 Nei giorni successivi, la mostra è visitabile prenotando entro le 12 del giorno precedente la visita alla mail: prenotazioni@fondazionemarcobesso.net