FEMMINILE, UN MONDO DA REINVENTARE

Torna per il quinto anno consecutivo, dal 2 al 5 marzo, Tre passi di donna,  la rassegna tutta al femminile del Teatro Furio Camillo. Le donne, protagoniste delle storie che andranno in scena, inseguono speranze e illusioni, cercano di lottare per un’esistenza migliore, reinventandola e reinventandosi. La rassegna, ormai al quinto anno di vita, spazia dal drammatico al teatro di ricerca corporea, per dare uno spaccato dei racconti al femminile che sia al di sopra del linguaggio stesso e che racconti un universo poliedrico e senza tempo.

Il 2 marzo aprirà la rassegna il C.A.B.A.R.È. Calderone Artistico Burlesco Anarchico Rigorosamente Eclettico, appuntamento fisso di ogni primo giovedì del mese, che per l’occasione verrà declinato tutto al femminile.

Il 3 marzo Marina Romondia porterà in scena Rien ne va plus. Protagonista è Martina, una ragazza come tante, che vive con la nonna e attraversa esperienze e scelte che segnano, come in una sequenza cabalistica, i suoi 17, 21 e 24 anni, dando via libera alla vertigine di giocare e puntare sempre di più.

Il 4 marzo Valentina Versino, con Michela Mucci e BricolageDanceMovement, con  White Siberian indagherà sulla condizione di desertificazione intellettuale che da anni avverte nel mondo della danza. Riempire costantemente ogni singolo spazio e tempo che viviamo ci porta sempre più verso un totale annullamento della nostra embrionale veridicità. Lo spazio del singolo è perso nella costante e indotta necessità di tutto. La perdita quindi della possibilità di singole sfumature, una condizione di freddo deserto bianco.

Il 5 marzo Martina Giuliani presenterà Gaia, uno spettacolo capace di  unire il circo e il teatro in un monologo che è in realtà dialogo fra aria e terra. Gaia è stata uccisa dalla furia possessiva del suo ragazzo, ma non lo ricorda. È uno spirito con una storia da ricordare, da rivivere e da raccontare, così da riuscire finalmente a lib(e)rarsi in aria.

Il Teatro Furio Camillo ospiterà inoltre dal 03 al 31 marzo la mostra fotografica “Non è un lavoro per donne”, proposta dal CSF Adams. La mostra fotografica verrà inaugurata il 03 marzo alle ore 19:30 ed avrà ingresso libero per tutta la sua durata.

—————————

TRE PASSI DI DONNA-RASSEGNA AL FEMMINILE

Dal 2 al 5 marzo

Tutti i giorni alle 21:00 – domenica alle 18:00

TEATRO FURIO CAMILLO

Via Camilla 44

info@teatrofuriocamillo.itwww.teatrofuriocamillo.it