INDIMENTICABILE BAROCCO ALL’ELISEO

Programma interamente dedicato al repertorio barocco con musiche indimenticabili nella loro antica perfezione quello proposto domenica 5 febbraio al Teatro Eliseo dall’Orchestra Nuova Klassica. Brani di autori come Bach, Händel, Vivaldi e Paisiello rivivranno nell’esecuzione dei diciotto solisti diretti dal Maestro Carlo Stoppoloni con la partecipazione di Marco Scolastra al pianoforte e del soprano Hyo Soon Lee.

Col termine “musica barocca” si indica quella produzione tra il 1600 e il 1750, anche se l’utilizzo del sostantivo “barocco” in campo musicale è piuttosto recente, ed è fatto risalire ad una pubblicazione del musicologo Curt Sachs del 1919.

Principale obiettivo di quell’epoca fu lo stupire e il meravigliare attraverso l’esperienza artistica. Il Barocco può essere considerato uno stile piuttosto che un’epoca; cambi repentini di tempo, passaggi di grande virtuosismo strumentale o vocale e l’uso del contrappunto e della fuga, sono gli elementi che più caratterizzano la produzione musicale di questo periodo, insieme ad uno sviluppato senso dell’improvvisazione.

Con questo concerto Nuova Klassica prosegue il suo itinerario di promozione della musica e della comprensione del suo linguaggio, per gustarne ogni aspetto e il meraviglioso mondo che in essa si racchiude.

Teatro ELISEO

Domenica 5 febbraio 2017 ore 11.30

Teatro Eliseo

Via Nazionale, 183 Roma

Concerto Barocco

ORCHESTRA NUOVA KLASSICA

Musiche di A. Vivaldi, G. Paisiello, J.S. Bach, G.F. Händel

pianoforte Marco Scolastra

soprano Hyo Soon Lee

direttore Carlo Stoppoloni