MARIO MONICELLI: GRANDE MOSTRA ALLA CASA DEL CINEMA

 ALLA CASA DEL CINEMA DI ROMA GRANDE MOSTRA FOTOGRAFICA SU MARIO MONICELLI CURATA DAL CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA

Debutta luned√¨ 8 febbraio alla Casa del Cinema la mostra “Mario Monicelli” realizzata dal¬†Centro Sperimentale di Cinematografia. La mostra √® allestita¬†¬†nelle sale della¬†Casa del Cinema¬†intitolate a due grandi sceneggiatori del cinema italiano come Sergio Amidei e Cesare Zavattini.¬†Si tratta di una spettacolare galleria di immagini provenienti dall‚Äôarchivio fotografico della¬†Cineteca Nazionale, che ripercorrono passo passo tutta la storia artistica di Mario Monicelli,¬†dagli¬†esordi in coppia con Steno alla fine degli anni ’40 (“Tot√≤ cerca casa”) fino al film¬†del commiato, “Le rose del deserto” (2006).

In attesa della riapertura degli spazi espositivi di Casa del Cinema sar√† possibile “vedere” questa straordinaria storia artistica per immagini grazie alle riprese della mostra con la regia di Stefano Landini e agli approfondimenti su singoli momenti del cinema di Monicelli, accompagnati da un anomalo “Virgilio” come il critico Alberto Crespi che racconter√† insieme al direttore della¬†Casa del Cinema, Giorgio Gosetti e ad altri ospiti – tra i quali lo scrittore Paolo Di Paolo, autore di un saggio presente nel numero di “Bianco e Nero” dedicato a Monicelli – alcuni titoli memorabili nella filmografia del regista, da “L’armata Brancaleone” a “La grande guerra”, dagli esordi sul set alle collaborazioni con gli sceneggiatori, gli attori, i produttori, i tecnici di un cinema italiano applaudito in tutto il mondo.

Appuntamento ogni luned√¨, dall’ 8 febbraio sui social network della Casa del Cinema (Facebook, Twitter, Instagram) e sui profili Facebook del Centro Sperimentale di Cinematografia e della Cineteca Nazionale, in attesa di una visita dal vivo della mostra “Mario Monicelli”