MATTIA TORRE ALL’AMBRA JOVINELLI: SARA’ MONOGRAFIA

Sarà in scena al Teatro Ambra Jovinelli – dal 15 al 21 dicembre – “Qui e Ora”, uno degli spettacoli cult di Mattia Torre, autore tra i più amati e apprezzati del nostro paese. Protagonisti Paolo Calabresi e Valerio Aprea.

Un incidente appena avvenuto in una strada secondaria di un’isolata periferia romana, vicina al grande raccordo anulare, completamente deserta, senza passanti né case, nei campi, nel nulla. Due scooter di grossa cilindrata subito dopo l’impatto, il primo ribaltato, idealmente conficcato a terra, il secondo irriconoscibile, un disastro di lamiere ancora fumanti. Un incidente importante. A terra, a pochi metri l’uno dall’altro, due uomini sulla quarantina; il primo immobile, potrebbe essere morto, l’altro piano muove un piede, a fatica si alza. E anche il primo apre gli occhi. Avrebbero bisogno di aiuto ma non lo avranno, avrebbero bisogno di cure ma i soccorsi non arriveranno prima di un’ora e mezza. Intorno a loro, per loro, niente e nessuno.

————————–

La Direttrice Artistica del Teatro Ambra Jovinelli, Fabrizia Pompilio e la Nuovo Teatro diretta da Marco Balsamo – nella stagione 2016/2017 hanno deciso di dedicare una monografia a Mattia Torre – uno degli autori più apprezzati del nostro paese.

Tre saranno gli spettacoli cult da lui scritti e diretti in scena in questa stagione: “Migliore”, “4 5 6” e “Qui e Ora”. Proprio quest’ultimo apre questo ciclo di appuntamenti.

La monografia dedicata a Mattia Torre è solo l’inizio di una collaborazione tra l’autore, il Teatro Ambra Jovinelli e la Nuovo Teatro. Sarà presentato infatti il prossimo anno un progetto speciale, completamente nuovo, che vedrà Mattia Torre protagonista. Sarà un progetto trasversale che unirà televisione, editoria e teatro.

———————————

Teatro Ambra Jovinelli

15|21 dicembre 2016

Nuovo Teatro diretta da Marco Balsamo

presenta

Paolo Calabresi – Valerio Aprea

in Qui e Ora

scritto e diretto da Mattia Torre