QUANTO CI ATTRAE L’INVEROSIMILE

Giovedì 10 novembre 2016, alle ore 20, al Teatro Studio “Eleonora Duse” di Via Vittoria, debutta Ricordi di un inverno inatteso, saggio di diploma dell’allievo regista Lorenzo Collalti, che ne è anche autore. Lo spettacolo sarà replicato fino al 17 novembre tutte le sere alle ore 20.00, la domenica è prevista una doppia replica alle ore 17 e alle ore 20.

Vincitore di due Premi SIAE nel 2014 e nel 2015, Lorenzo Collalti narra il viaggio di un giovane artista all’interno di un mondo nuovo, un itinerario alla ricerca dell’ispirazione, costellato da incontri inattesi e diversamente illuminanti.

“Le situazioni meno verosimili mostrano una straordinaria capacità di attrattiva: Ricordi di un inverno inatteso è uno spettacolo che ambisce a raggiungere ogni tipo di spettatore, una drammaturgia che costruisce innumerevoli ponti col reale provocando sensazioni, sentimenti e riflessioni condivise e condivisibili”, dichiara il giovane regista.

Interpreti dello spettacolo allievi ed allievi diplomati dell’Accademia: Grazia Capraro, Luca Carbone, Stefano Guerrieri, Emanuele Linfatti, Pavel Zelinskiy e la giovane attrice polacca, diplomata alla Ludwik Solski State Drama School di Cracovia (Rete E:UTSA) Agnieszka Jania.

La scena è di Dario Gessati, i costumi di Gianluca Falaschi, le luci di Sergio Ciattaglia.

—————————————————————-

Teatro Studio “Eleonora Duse” Via Vittoria, 6 Roma

Dal 10 al 17 novembre 2016 ore 20.00

RICORDI DI UN INVERNO INATTESO

Saggio di diploma dell’allievo regista

Lorenzo Collalti

Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti

esclusivamente all’infoline 366.6815543

(Attivo dal 7 novembre ore 10.30-13.00 e 14.00-16.00)