SICILIAN HOLIDAY: ANTEPRIMA A ROMA

Il fascino senza tempo della Sicilia prende vita sul grande schermo con “Sicilian Holiday: Un Sogno Fatto in Sicilia”, la commedia romantica diretta da Michela Scolari interpretata da Claudia Gerini, Ivo Romagnoli, Lilly Englert, Fuschia Kate Sumner, Francesco Leone e Linda Zampaglione (figlia di Claudia). La pellicola è arrivata in anteprima a Roma mercoledì 24 gennaio. Un’esperienza a 360° che ha preso il via nel foyer del Cinema Barberini, impreziosito dall’installazione artistica  “Mascherati” e da “Teste di Moro” by Enigma Atelier, ed è continuata con l’aperitivo di benvenuto firmato da Pietro Di Noto, il maestro gelatiere che con la sua granita al limone e pistacchio all’acqua di mare, tra arancini, pani con panelle, cannoli, cassate, ha deliziato il pelato di tutti i presenti: la scrittrice e regista Michela Scolari, l’attore e produttore Ivo Romagnoli, Claudia Gerini, Marcia Sedoc, Nicoleta Nuca. E ancora, Nunzio Bertolami, Angelica Orobello, l’art director Massimo Leotta e Gianluca Alibrando, Enrico Lucherini, Luce Cardinale, Enio Drovandi, Enzo Zelocchi, Alberto Tarallo, Yasmin Pucci, Nadia Bengala, Serena Tumbarello e Francesca Piggianelli che ha coordinato l’evento. Girato a Sciacca (AG) e prodotto da FilmIn’ Tuscany in co-produzione con Adam Leipzig (premio Oscar per “L’attimo fuggente” e “La marcia dei pinguini”), Rai Cinema, Tramp Limited, il premio Emmy David Zuckerman e con il supporto della Sicilia Film Commission, “Sicilian Holiday – un sogno fatto in Sicilia”, è una commedia romantica ambientata in Sicilia, nello stile di “Io ballo da sola” e “Sabrina”. Acquistato dalla societĂ  di produzione di Richard Rionda Del Castro, sarĂ  presentato alla Berlinale 2024.  Il film racconta una storia d’amore appassionante tra i personaggi e la Sicilia. Mia, una giovane attrice dal passato tormentato, s’innamora di Nino, uno scultore di Sciacca, ricco solo del suo talento e dei valori delle tradizioni secolari del suo paese. Protetta dal senso di comunitĂ  del piccolo borgo siciliano, dalla bellezza dei luoghi e della gente, Mia subisce una trasformazione che la cambierĂ  per sempre e che sarĂ  messa in crisi dall’arrivo di un altro personaggio, Phil, che la riconnetterĂ  con il suo passato. “Un Sogno fatto in Sicilia è stato definito una commedia romantica haute-couture – spiega la regista Michela Scolari, per tornare a dipingere la Sicilia “dei colori del vero” come diceva Verga. PerchĂ© storicamente la Sicilia è sempre stata terra d’accoglienza di culture e religioni diverse, “Una terra dal potere salvifico”, come scriveva Goethe.”. Ivo Romagnoli attore e produttore spiega che: “Sicilian Holiday – Un Sogno Fatto in Sicilia” è un film leggero ma molto profondo, una fiaba dei giorni nostri. Il pubblico vedrĂ  una Sicilia lontana dagli stereotipi che dopo il Padrino l’hanno sempre caratterizzata e troppo segnata. Un racconto della Sicilia che ne esalta usi, costumi e tradizioni…”.

SICILIAN HOLIDAY: ANTEPRIMA A ROMA

Il fascino senza tempo della Sicilia prende vita sul grande schermo con “Sicilian Holiday: Un Sogno Fatto in Sicilia”, la commedia romantica diretta da Michela Scolari interpretata da Claudia Gerini, Ivo Romagnoli, Lilly Englert, Fuschia Kate Sumner, Francesco Leone e Linda Zampaglione (figlia di Claudia). La pellicola è arrivata in anteprima a Roma mercoledì 24 gennaio. Un’esperienza a 360° che ha preso il via nel foyer del Cinema Barberini, impreziosito dall’installazione artistica  “Mascherati” e da “Teste di Moro” by Enigma Atelier, ed è continuata con l’aperitivo di benvenuto firmato da Pietro Di Noto, il maestro gelatiere che con la sua granita al limone e pistacchio all’acqua di mare, tra arancini, pani con panelle, cannoli, cassate, ha deliziato il pelato di tutti i presenti: la scrittrice e regista Michela Scolari, l’attore e produttore Ivo Romagnoli, Claudia Gerini, Marcia Sedoc, Nicoleta Nuca. E ancora, Nunzio Bertolami, Angelica Orobello, l’art director Massimo Leotta e Gianluca Alibrando, Enrico Lucherini, Luce Cardinale, Enio Drovandi, Enzo Zelocchi, Alberto Tarallo, Yasmin Pucci, Nadia Bengala, Serena Tumbarello e Francesca Piggianelli che ha coordinato l’evento. Girato a Sciacca (AG) e prodotto da FilmIn’ Tuscany in co-produzione con Adam Leipzig (premio Oscar per “L’attimo fuggente” e “La marcia dei pinguini”), Rai Cinema, Tramp Limited, il premio Emmy David Zuckerman e con il supporto della Sicilia Film Commission, “Sicilian Holiday – un sogno fatto in Sicilia”, è una commedia romantica ambientata in Sicilia, nello stile di “Io ballo da sola” e “Sabrina”. Acquistato dalla societĂ  di produzione di Richard Rionda Del Castro, sarĂ  presentato alla Berlinale 2024.  Il film racconta una storia d’amore appassionante tra i personaggi e la Sicilia. Mia, una giovane attrice dal passato tormentato, s’innamora di Nino, uno scultore di Sciacca, ricco solo del suo talento e dei valori delle tradizioni secolari del suo paese. Protetta dal senso di comunitĂ  del piccolo borgo siciliano, dalla bellezza dei luoghi e della gente, Mia subisce una trasformazione che la cambierĂ  per sempre e che sarĂ  messa in crisi dall’arrivo di un altro personaggio, Phil, che la riconnetterĂ  con il suo passato. “Un Sogno fatto in Sicilia è stato definito una commedia romantica haute-couture – spiega la regista Michela Scolari, per tornare a dipingere la Sicilia “dei colori del vero” come diceva Verga. PerchĂ© storicamente la Sicilia è sempre stata terra d’accoglienza di culture e religioni diverse, “Una terra dal potere salvifico”, come scriveva Goethe.”. Ivo Romagnoli attore e produttore spiega che: “Sicilian Holiday – Un Sogno Fatto in Sicilia” è un film leggero ma molto profondo, una fiaba dei giorni nostri. Il pubblico vedrĂ  una Sicilia lontana dagli stereotipi che dopo il Padrino l’hanno sempre caratterizzata e troppo segnata. Un racconto della Sicilia che ne esalta usi, costumi e tradizioni…”.